Whitepaper sulla coltivazione cellulare senza contaminazione

Sterilizzazione ad aria calda e altre misure di controllo della contaminazione
in incubatori a CO2 – un confronto concettuale dal punto di vista degli utenti

Scaricate ora il Whitepaper.

Le contaminazioni sono un problema ampiamente diffuso nelle attività svolte con le colture cellulari. Per prevenirle sono indispensabili una buona tecnica di lavoro in condizioni sterili e una manipolazione attenta delle colture. Anche l'incubatore a CO2 svolge un ruolo importante, in quanto offre condizioni ideali non solo per le colture cellulari ma anche per molti microbi indesiderati. Di conseguenza, ogni buon incubatore a gas è dotato di alcune funzioni che consentono di evitare le contaminazioni. Non si può però decidere razionalmente l'acquisto di un incubatore a CO2 basandosi soltanto su una somma di dettagli tecnici. Si devono piuttosto valutare e confrontare i sistemi complessivi con particolare riferimento ai programmi di anti-contaminazione. In tal caso, risulterà evidente che i sistemi complessi non sono di per sé più sicuri di quelli semplici. L'apparecchio prescelto dovrebbe risolvere il problema della contaminazione in modo rapido e affidabile, senza complicazioni né costi elevati per il materiale di consumo.


Contenuto del Whitepaper:

  • Importanza del controllo della contaminazione durante le attività condotte con le colture cellulari
  • Definizione dei concetti di decontaminazione, disinfezione, sterilizzazione
  • Misure di prevenzione delle contaminazioni tramite incubatori a CO2
  • Sicurezza di processo, efficacia e costi di vari programmi di decontaminazione
  • Il programma di BINDER per la massima riduzione del
    rischio di contaminazione
  • Conclusioni

Coltivazione cellulare senza contaminazione